Forlì

La città di Caterina Sforza e luogo abitato fin dal paleolitico che arrivò al suo splendore con l'impero romano alla quale si deve il nome della città. Tre le epoche caratterizzanti: medioevo, rinascimento e ventennio fascista.. Da non perdersi una bella piadina.

Aggiornato il

Emilia-RomagnaForlì-Cesena
Rocca di Ravaldino a Forlì

Parcheggi gratis a Forlì

Il Team Weraigo ha segnalato vari parcheggi, ecco qui sotto quelli che raccomandiamo per vicinanza ai punti di interesse.

Tutti i parcheggi indicati qui sotto non richiedono alcun permesso e NON dovrai passare in una ZTL.

Parcheggio dell'Argine

Parcheggio dell'Argine gratis a Forlì

Un parcheggio gratuito e molto ampio a 5 minuti a piedi dal museo San Domenico.

Tratta: A 5 min a piedi

Parcheggio Piazzale Caduti e Dispersi di Guerra

Parcheggio gratis a Forlì Piazzale Caduti e Dispersi di Guerra

Parcheggio gratis con capienza di circa 60 posti e vicino a Porta Schiavona.

Tratta: B 2 min a piedi

Parcheggio in Via Francesco Daverio

Parcheggio gratis a Forlì in Via Francesco Daverio

Questo è il parcheggio gratuito più vicino a Piazza Aurelio Saffi e all'Abbazia di San Mercuriale.

Tratta: C 6 min a piedi

Cosa vedere a Forlì

Curioso di scoprire le bellezze di questa città?

Personalizza il tuo itinerario

Museo San Domenico

Museo San Domenico a Forlì

La sua storia risale al XIII secolo, quando al tempo l'attuale museo era in realtà un convento domenicano.

Ad oggi ospita la pinacoteca civica di Forlì con opere del tardo manierismo e del primo Seicento emiliano e romagnolo.

5€ 09:30-13:00

Palazzo Romagnoli

Palazzo Romagnoli a Forlì

Edificio con soffitti sia al piano terra che a quello nobile in stile transitorio tra barocco e neoclassico.

L'esterno è invece caratterizzato dal seicentesco muro a scarpa.

Al suo interno è oggi possibile trovare un museo con varie opere.

5€ non specificato

Porta Schiavona

Porta Schiavona a Forlì

È l'unica porta rimasta della vecchia cinta muraria di Forlì quasi sicuramente risalente al 1280.

Ad oggi è stata leggermente ristrutturata.

Gratis Sempre aperto

Chiesa della SS. Trinità

Chiesa della santissima Trinità a Forlì

Una chiesa antica purtroppo solitamente quasi sempre chiusa, ma dato che sicuramente dovrete passare qua davanti perché non fermarsi un secondo ad ammirarla?

Gratis 17:00-19:00

Cattedrale della Santa Croce

Cattedrale della Santa Croce a Forlì

Il suo aspetto è dovuto a una ristrutturazione del XIX secolo ma la sua storia è ancora più antica.

Qui è custodita la Madonna del Fuoco, patrona di Forlì.

Gratis 06:30-12:00 - 16:00-19:00

Piazza Aurelio Saffi

Piazza Aurelio Saffi a Forlì

Piazza molto ampia che ospita lateralmente l'Abbazia di San Mercuriale, la chiesa di Santa Maria della Visitazione, vari bar e tanto altro.

Durante il periodo natalizio la piazza si illumina con giochi di luce da proiezione.

Gratis Sempre aperto

Abbazia di San Mercuriale

Abbazia di San Mercuriale a Forlì

Abbazia romanica risalente al XII secolo con un campanile e numerose opere d'arte.

Il campanile è forse ciò che rende la piazza di Forlì completa, una visita è sicuramente raccomandata!

Gratis 07:30-19:00

Chiesa di Santa Maria della Visitazione

Chiesa di Santa Maria della Visitazione a Forlì

La costruzione di questa chiesa inizia nel 1723 e termina nel 1748, fatta eccezione per la facciata che terminò solo nel 1933.

La forma è ellittica simile alla chiesa di Santa Maria al Quirinale a Roma.

Gratis non specificato

Basilica Santuario di San Pellegrino

Basilica Santuario di San Pellegrino a Forlì

Qui si trova il corpo di San Pellegrino Laziosi, il protettore dei malati di cancro morto il 1 Maggio 1345.

Visita della Basilica vivamente consigliata!

Gratis 07:30-12:45 - 16:30-18:30

Monumento ai Caduti

Monumento ai Caduti a Forlì

Un monumento imponente eretto nel 1932 per commemorare tutte le persone cadute durante la prima guerra mondiale.

Si trova all'apice nord del Parco della Resistenza.

Gratis Sempre aperto

Parco della Resistenza

Parco della Resistenza a Forlì

Un parco che si sviluppa principalmente in lunghezza e che possiede all'estremità nord il monumento ai caduti e all'estremità sud il piazzale Giovanni XXIII.

Al suo interno è possibile trovare vari bar, panchine, un laghetto con papere e tanto altro!

Gratis 07:30-20:30

Rocca di Ravaldino

Rocca di Ravaldino a Forlì

Costruita dal Cardinale Albornoz fra il 1360 ed il 1371, venne successivamente riedificata con la sua attuale forma quadrangolare da Pino III Ordelaffi su progetto di Mastro Giorgio Fiorentino.

Caterina Sforza fece costruire un palazzo residenziale detto Paradiso sulla residua struttura trecentesca che venne poi perduto dopo che Cesare Borgia espugnò la Rocca difesa da Caterina il 12 Gennaio 1500.

Tutt'oggi nel lato sud è possibile vedere lo stemma di Cesare Borgia.

Gratis visitabile esternamente

Mosaici Sotterranei

Mosaici Sotteranei a Forlì

Un sotterraneo che collega le due estremità della strada superiore.

Se sei già stato a Barcellona ti sembrerà di essere catapultato dentro una delle tante costruzioni di Gaudì!

Gratis Sempre aperto

Parco Urbano Franco Agosto

Parco Urbano Franco Agosto a Forlì
Gratis 07:30-21:00
Sleep

Dove dormire?

Il sonno è importante per un viaggio di qualità e con il nostro filtro troverai l'alloggio perfetto che fa per te con tanto di cancellazione gratuita!

Scopri l'alloggio perfetto

Ottieni subito la mappa su Google Maps di questa esperienza con tutti i luoghi di interesse, i migliori ristoranti e le migliori attività iscrivendoti al nostro canale Telegram.

Entra nel canale Telegram per sbloccare la mappa interattiva!

Entra nel canale Telegram
Mappa creata dal team di Weraigo

Itinerario Forlì su Google Maps

Cosa mangiare a Forlì

Le Principali Prelibatezze selezionate per te:

Il Migliaccio

Migliaccio

Dolce tradizionale invernale a base di sangue di maiale e pasta frolla.

tipico della città

Piadina Romagnola

Piadina tipica Romagnola

Classica Specialità della Romagna, generalmente composta di farina, acqua e sale; e farcita di formaggio tenero, salumi e salsiccia.

tipico della città

Cosa vedere nei dintorni di Forlì

Se avete visitato tutta Forlì e avete ancora del tempo a disposizione non dimenticate di passare per una di queste mete:

Monte Grimano Terme

Terrazza della Lettura a Monte Grimano Terme

Borgo e una delle capitali del bookcrossing dove si cerca di stimolare l'amore per la lettura grazie alla libera condivisione di libri in apposite cassette sparse per la città.

Distanza: 122 Km❤️ Romantica🏛️ Borgo📚 Bookcrossing
Scopri esperienza

Macerata Feltria

Torre del'Orologio e Castello di Macerata Feltria

Borgo di origine romana documentato fin dal III secolo a.C. con il nome di Pitinum Pisaurense.

Distanza: 137 Km🏛️ Borgo
Scopri esperienza

Frontino

Perditi tra i Vicoli di Frontino

Borgo da fiaba con la sua torre ricoperta di edera, gli spaventapasseri a rappresentare i vari luoghi e piena di storie interessanti visibili sui cartelli sparsi qua e là.

Distanza: 140 Km🏛️ Borgo
Scopri esperienza

Curiosità su Forlì

Questa parte è dedicata alle curiosità di questo bellissimo paese.

Dove deriva il nome Forlì?

Il nome di Forlì deriva da Forum Livii, fondazione romana del 200 a.C.

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza cookie
Noi e terze parti selezionate utilizziamo cookie o tecnologie simili per finalità tecniche e, con il tuo consenso, anche per altre finalità come specificato nella cookie policy. Il rifiuto del consenso può rendere non disponibili le relative funzioni. Usa i relativi pulsanti per accettare tutti o solo i cookie necessari.
Necessari
Preferenze
Statistici
Marketing